Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Welcome to the Ball di Adam Vincent Wright
(USA 2018, 6’) v.o. inglese, sott. italiano

Un bambino impara la lingua dei segni per farsi nuovi amici.

“Welcome to the Ball è stato scritto per raccontare ai bambini queer, e a tutti coloro che lo guarderanno, che a volte l’amico che stai cercando arriva in in modo inaspettato.  Accetta quelli che sono diversi perché potrebbero essere i migliori amici che che potrai trovare. ”- Adam Vincent Wright

Biografia del regista
Adam Vincent Wright è cresciuto nelle zone rurali della Pennsylvania occidentale e ha conseguito un Master presso l’Emerson College. Adam si identifica come non binario / senza-genere, scegliendo di non aderire ad alcun archetipo di genere. Attualmente Adam sta sviluppando il suo primo lungometraggio, “The Last Dance of Sissy Dubois”, un musical su un cantante di cabaret transgender.

Welcome to the Ball by Adam Vincent Wright  (Usa, 2018), 5’, v.o. English, sub. Italian  

A child learns sign language in hopes of making a new friend.

Welcome to the Ball tells queer kids, and everyone who watches it, that sometimes the friend you’re looking for comes in a package you’re not expecting. Accept those who are different because they just might be the best friend you’ll ever have in this life.” – Adam Vincent Wright 

Director Biography
Adam Vincent Wright grew up in rural Western Pennsylvania and holds a Masters Degree from Emerson College. Adam identifies as non-binary / sansgender, choosing not to adhere to any gender archetypes. Currently, Adam is developing their first feature film, The Last Dance of Sissy Dubois, a musical about a transgender cabaret singer.