Sappho Singing

Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Alla presenza della regista .

Sappho Singing di Tzeli Hadjidimitriou
(Grecia, 2020, 24’) v.o. greco, sott. Italiano

Saffo è presentata come una donna moderna le cui opinioni sull’uguaglianza e l’arte contano ancora dopo 2.600 anni. Questa volta si presenta nella sua città natale, il remoto villaggio di Eressos, sull’isola greca di Lesbo e ne incontra gli abitanti. I meravigliosi paesaggi costieri fanno da sfondo a questa produzione lesbica unica. Saffo canta canzoni tradizionali, ricordando gli amori perduti. Le ragazze che un tempo amava se ne sono andate, ma quando si trasferisce nella vicina località balneare in estate scopre che esistono decine di donne pronte a festeggiare e ne approfitta.

Biografia della regista
Tzeli Hadjidimitriou è un ricercatrice di autenticità, una regista indipendente, una fotografa e una scrittrice di Lesbo, in Grecia. Ha studiato direzione della fotografia per il cinema, a Roma e in Grecia ha ottenuto un certificato in video-montaggio.
Ha lavorato come fotografa di scena, assistente al cameraman, collaborando con registi di cinema e fotografia e con la BBC. Ha prodotto cinque documentari sulla vita in Grecia, proiettati in molti festival e sta lavorando ad altri documentari sullo stesso tema.
È autrice di sei libri di fotografia e quattro guide sulle isole greche. Le sue opere fotografiche sono esposte in musei e gallerie in Grecia e all’estero (Atene, Venezia, Istanbul, Parigi, Pechino, Sydney, Roma).
Ha conseguito una laurea in Economia presso l’Università della Macedonia e un diploma superiore come traduttore ufficiale in lingua italiana.

Sappho Singing by Tzeli Hadjidimitriou

(Greece, 2020, 24’), v.o.Greek, sub. Italian

Sappho Singing. A woman’s love and legacy across millennia in a timeless Lesbian landscape. For the first time, the lyric poet Sappho is presented as a modern woman whose opinions about equality and art still matter 2,600 years after her death. This time around she turns up in her birthplace, the remote village of Eressos on the Greek island of Lesvos and moves among its modern-day inhabitants. The stunning coastal landscapes, provide the backdrop for this unique lesbian-made production. Charmingly, a close harmony trio in twenty-first-century guise sings traditional songs, recalling these lost loves. Sappho is reminded that the girls she once loved have gone, but when she moves to the nearby beach resort in summer she discovers scores of women ready to party and she takes full advantage.

Director Biography
Tzeli Hadjidimitriou is a researcher of authenticity, an independent filmmaker, fine art photographer, and writer from Lesbos, Greece. She studied Direction of Photography for the Cinema, in Rome and in Greece she got a certificate in video-montage.
She worked as a stage photographer, cameraman assistant, collaborating with film and photography directors and BBC. She has produced five documentaries about life in Greece, shown in many festivals, with more to come as work in progress.
She is the author of six photography books, and four guidebooks to the Greek islands. Her photography work is shown in museums and galleries in Greece and abroad (Athens, Venice, Istanbul, Paris, Beijing, Sydney, Rome).
She holds a degree in Economics from the University of Macedonia and a superior diploma as an official translator of the Italian Language.

Go to Top