Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Il calciatore invisibile di Matteo Tortora (Italia, 2018), 50’, v.o. italiano
Anteprima assoluta alla presenza degli Assessori Sara Funaro e Andrea Vannucci Comune di Firenze e del regista, dei produttori e dei giocatori della squadra “Revolution team”
In collaborazione con Festival dei Diritti 2018 del Comune di Firenze

Il mondo del calcio è lo sport machista per eccellenza. Molti sono i calciatori omosessuali che giocano a calcio ma non lo dichiarano.
“Il Calciatore Invisibile” è il primo documentario italiano a trattare apertamente la storia di una squadra amatoriale di calcio composta da giocatori omosessuali. Attraverso una serie di interviste il documentario si sviluppa sulle dichiarazioni e le testimonianze dei componenti della squadra “Revolution team” alternate alle voci di personaggi di spicco quali Cesare Prandelli e Alessandro Costacurta. Parte da una constatazione semplice e cioè che ancora oggi in Italia non esistono calciatori professionisti che si siano pubblicamente dichiarati omosessuali. In maniera timida, quasi in sordina e poi con maggiore consapevolezza sono sempre più gli atleti, anche di fama mondiale, che hanno fatto coming out.

Il calciatore invisibile by Matteo Tortora (Italy, 2018), 50’, v.o. Italian

Football has always been shrouded in a machismo culture and is considered a sport strictly for heterosexuals. Consequently homosexual football players always avoid coming out. Football coach of Italy national football team Cesare Prandelli, former football player Alessandro Costacurta, the vice director of “La Gazzetta dello Sport” Andrea Di Caro, homosexual players of the Revolution soccer team and many football supporters share their opinion and stories from their lives and discuss about the presence of gay players in football.