PROGRAMMA 09 GIORNO PER GIORNO


Sabato 28 novembre – Domenica 29 novembre – Lunedi 30 novembre – Martedi 1 dicembre

Mercoledi 2 dicembre – Giovedi 3 dicembre – Biglietti e ringraziamenti

Di seguito i link per scaricare il PROGRAMMA ed il CATALOGO cartaceo:

Programma ultima edizione 2009Catalogo Fotografico 2009

Venerdì 27 Novembre

villageromanceore 15.30

A Village Romance

di Kriszta Bódis (Ungheria, 2006) 50’ v.o. ungherese sottotitoli italiano.
Storia di un amore tra due donne sullo sfondo di uno sperduto villaggio della campagna ungherese. Ai  loro problemi di coppia si aggiunge il pregiudizio della popolazione locale.

noneomosessualeore 16.30

Nicht der Homosexuelle ist pervers, sondern die Situation, in der er lebt

(Non è l’omosessuale ad essere perverso, ma la situazione in cui vive)
di Rosa von Praunheim (Germania 1970) 67’ v.o. tedesco con sottotitoli inglesi e italiani.
Considerato uno dei primi film “militanti”, questo controverso lungometraggio di von Praunheim ha dato vita al movimento di liberazione omosessuale in Germania e in Europa.


identities

ore 17.45

Identities

di  Vittoria Colonna di Stigliano (Irlanda, 2008) 84’ v.o.  inglese con sottotitoli italiano.
Cinque storie personali ci descrivono mondi differenti ma paralleli: travestitismo, transessualismo, drag, identità di genere, disforia di genere. Alla presenza della regista

videoqueerore 19.30

Video Queer

Proiezione dei corti selezionati (sarà consegnata una scheda per la votazione)
Giovedì 3 dicembre alle ore 21.00 sarà effettuata la premiazione

Lotto 1: 5 video queer in concorso:

EL MUEBLE DE LAS FOTOS di Giovanni Macelli
CULI A BIGNE’ di Antonella Cavallo & Silvia Camagni
HOWIE di Charles Lum
CHIARA di Matteo Tortora
IL CAZZO SPARITO 2. avventure in Francia di Sofia Pia Gaggero

I-can_t-think-straightore 20.30

I can’t think straight

di  Shamim Sarif (Gran Bretagna, 2007) 80’ v.o. inglese con sottotitoli italiano
Una esuberante, toccante, romantica commedia sullo scontro di due mondi e culture: al centro dell’intreccio Tala, una ricca palestinese che vive a Londra, e Leyla, una giovane di origine indiana. Alla presenza della regista, della produttrice e dell’interprete della colonna sonora

sogno-il-mondo-il-venerdiore 22.30

Sogno il mondo il venerdì

di Pasquale Marazzo, (Italia 2008) 90’
Amore e rabbia, in una grigia Milano dove tutti sognano il mondo il venerdì ma vivono di giovedì….
Alla presenza del regista

Sabato 28 Novembre

transexualmenaceore 15.30

Transexual Menace

di Rosa von Praunheim (Germania 1996) 78’ v.o. tedesco con sottotitoli inglesi e italiani
Uno spaccato, unico nel suo genere ancora oggi, della vita di transgender e transessuali di diversa origine, razza ed estrazione sociale nel contesto della nascita del primo movimento politico transgender negli Stati Uniti.

metacieloore 16.45

L’Altra altra metà del cielo

di Salima Balzerani (Italia, 2008) 45’
Laura Annibali intervista se stessa e altre donne omosessuali alla ricerca di spunti e di riflessioni che guardino il passato per cogliere il presente ed andare oltre. Sarà presente Laura Annibali

cityofborderore 18.00

City of Borders

di Yun Jong Suh (USA, 2009) 77’ v.o. inglese con sottotitoli  italiano
Il  bar di Sa’ar Netanal a Gerusalemme è un punto di ritrovo per persone di qualsiasi orientamento sessuale, indipendentemente dalla loro etnia e dalla loro religione. Alla presenza della regista

videoqueer

ore 19.30

Video Queer

Proiezione dei corti selezionati (sarà consegnata una scheda per la votazione)
Giovedì 3 dicembre alle ore 21.00 sarà effettuata la premiazione

Lotto 2: 5 video queer in concorso:

OMOFOBIA di Gloria Verdicchio
SUPERMAN di Alessandro Fantechi
UNA TEMPESTA NELLA MIA VITA di Angelica D.P., Franca O. e Cristina Savelli
UN MONDO PARTICOLARE di Arianna Bitossi
VERSO L’ABISSO di Andrea Colato

transandataore 20.30

Transandata

di Valentina Lucari (Italia 2000) 7’
Correre per uscire da uno schermo (finzionale come un film di Tarantino) per essere altro da sé. La verità non è mai stata nuda, ma sempre mascherata. Alla presenza della regista

thehouseboyThe Houseboy

di Spencer Lee Schilly (USA, 2007) 82’  v.o. inglese con sottotitoli  italiani
Film tenero e provocante, grottesco e patetico insieme che tenta di risolvere l’annoso dilemma tra la ricerca dell’amore eterno, e le tentazioni del sesso promiscuo.

imatomatoore 22.15
SPETTACOLO ANNULLATO

Causa problemi di salute del regista

I am a tomato.

Life performance
La vita e i film di Rosa von Praunheim in una imperdibile performance dal vivo con i clip dei suoi film più famosi dagli anni 70 ad oggi (in inglese).

theworldunseenore 22.30 anzichè 23.45
(anticipato causa problemi di salute del regista Rosa von Praunheim che avrebbe dovuto esibirsi nello spettacolo I AM TOMATO)

The World Unseen

di  Shamim Sarif (Gran Bretagna, 2007) 99’ v.o.  inglese con sottotitoli italiano
Nella difficile situazione dell’apartheid in Sud Africa nei primi anni ’50, due donne s’incontrano e i loro mondi vengono stravolti. Alla presenza della regista, della produttrice e dell’interprete della colonna sonora

Domenica 29 Novembre

trukulutruore 14.45

Trukulutru e il sogno azzurro delle principesse

di Ilaria Paganelli (Italia, 2009) 38’
Un viaggio attraverso il mondo lesbico italiano con particolare   riferimento a Roma. Titiritesa intervista vari personaggio famosi ma   anche gente comune, ci mostra posti e luoghi di ritrovo per   raccontarci come il movimento lesbico si è modificato e trasformato   nel corso degli anni.

chrisedonore 15.30

Chris & Don a love story

di Tina Mascara e Guido Santi (USA, 2007) 90’ v.o. inglese con sottotitoli in italiano
Una delle più straordinarie e non convenzionali relazioni del secolo scorso, la storia d’amore di una vita tra lo scrittore britannico  Christopher Isherwood ed il pittore ritrattista Don Bachardy.

toteschwuleore 17.00

Tote Schwule – Lebende Lesben

(Froci morti – Lesbiche vive)

di Rosa von Praunheim (Germania 2007) 87’ v.o. tedesco con sottotitoli inglesi e italiani
Un collage di interviste che assembla quindici anni di ricerche sul campo proponendo al pubblico racconti di vita ed esperienze di lesbiche e gay, tra nazismo, guerra fredda e crollo del Muro.

formywifeore 18.30

For my wife

di David Rothmiller (USA, 2008) 73’ v.o. inglese con sottotitoli in italiano
“Molte poche volte nella vita abbiamo l’opportunità di cambiare in meglio la società nella quale viviamo e di lasciare un segno durevole: For my wife è esattamente questo”. Anteprima europea. Sarà presente Charlene Strong e il regista

videoqueer

ore 19.30

Video Queer

Proiezione dei corti selezionati (sarà consegnata una scheda per la votazione)
Giovedì 3 dicembre alle ore 21.00 sarà effettuata la premiazione

Lotto 1: 5 video queer in concorso:

EL MUEBLE DE LAS FOTOS di Giovanni Macelli
CULI A BIGNE’ di Antonella Cavallo & Silvia Camagni
HOWIE di Charles Lum
CHIARA di Matteo Tortora
IL CAZZO SPARITO 2. avventure in Francia di Sofia Pia Gaggero

partenzaore 20.30

Partenze

di Antonello Novellino (Italia, 2009) 5’
Per essere se stessi a volte si è costretti a partire. Storie del rapporto difficile con una città difficile: Napoli.

ghostedGhosted

di Monika Treut (Germania/Taiwan, 2008) 89’ v.o. tedesco/ con sottotitoli in italiano
Tra Amburgo e Taipei: una storia d’amore intrigante tra due culture lontanissime, una morte misteriosa, un fantasma che ritorna.

englishmanore 22.45

An Englishman in New York

di  Richard Laxton (Gran Bretagna, 2009) 74’ v.o. inglese sottotitoli italiano
Gli ultimi anni del leggendario Quentin Crisp, il più famoso omosessuale britannico, “legal alien” nella New York degli anni ’80, interpretato dopo 30 anni da un bravissimo John Hurt.

Lunedì 30 Novembre

eigenefrauore 15.00

Ich bin meine eigene Frau

(Io sono la mia donna)

di Rosa von Praunheim (Germania 1992) 90’ v.o. tedesco con sottotitoli inglesi e italiani
Questo docu-dramma narra la straordinaria storia di sopravvivenza di Charlotte von Mahlsdorf, una gentile, indistruttibile transgender della Germania orientale, vera e propria eroina delle minoranze sessuali.

oseiuomoeseidonnaore 16.30

O sei uomo o sei donna

di Enrico Vanni (Italia, 2008) 55’
L’esistenza stessa di persone transessuali e transgender mette in crisi uno degli assunti di base della nostra società secondo la quale i generi sono soltanto due: maschio e femmina. Ma siamo sicuri di questo? Alla presenza del regista.

isolanudaore 17.30

Isola nuda

di Debora Inguglia (Italia, 2008) 54’
Catania 1939:  un gruppo di omosessuali viene spedito al confino comune sull’isola di Ustica. Sarà presente l’Associazione Visionaria.

cacciaallestregheore 18.30

Caccia alle Streghe

di Sofia Gangi (Italia, 2008) 45’
Quarant’anni di movimento LGBT italiano, visti e raccontati da una prospettiva molto particolare: Palermo e la Sicilia.

videoqueer

ore 19.30

Video Queer

Proiezione dei corti selezionati (sarà consegnata una scheda per la votazione)
Giovedì 3 dicembre alle ore 21.00 sarà effettuata la premiazione

Lotto 2: 5 video queer in concorso:

OMOFOBIA di Gloria Verdicchio
SUPERMAN di Alessandro Fantechi
UNA TEMPESTA NELLA MIA VITA di Angelica D.P., Franca O. e Cristina Savelli
UN MONDO PARTICOLARE di Arianna Bitossi
VERSO L’ABISSO di Andrea Colato

excusemeore 20.30

Excuse me, what’s queever?

di Giulia Berto e Giulia Forgione (Italia 2009) 6’
Tra ciglia finte, un po’ d’ombretto, calze a rete,Stefano e  Marco raccontano di sé, di cosa vuol dire stare su un palco ed essere Sara Jevo e Ambra Nata.

strellaStrella

di Koutras H. Panos (Grecia, 2009) 113’ v.o. greco con sottotitoli italiano
Pensabile solo in un paese in cui il passato è tanto vivo quanto la sua attualità ed il presente un archetipo, Strella è il tipo di storia che si racconta alle cene, una sorta di leggenda metropolitana. Anteprima Italiana.

antarcticaore 22.30

Antarctica

di Yair Hochner, (Israele 2008) 108’ v.o. ebraico con sottotitoli italiano
A Mickey piace Ronen, a Ronen piace Omer, a Omer piace Danny, a Danny piace Boaz, a Boaz piacciono tutti. Nella bolla gelida di Tel Aviv.

Martedì 1 Dicembre

Giornata Mondiale contro l’AIDS, in collaborazione con l’Assessorato Diritto alla Salute della Regione Toscana

Ein Virus-kennt-keine-Moralore 15.00

Ein Virus kennt keine Moral

(Un virus non conosce morale)

di Rosa von Praunheim (Germania 1985) 82’ v.o. tedesco con sottotitoli inglesi e italiani
Commedia noir sul virus del XX secolo, Ein Virus kennt keine Moral è il primo lungometraggio realizzato sull’Aids.

keithharingore 16.30

The Universe of Keith Haring

di Christina Clausen (Italia/Francia 2008) 90’ v.o. inglese sottotitoli italiano
Questo intenso documentario racconta, attraverso le sue stesse parole e quelle di familiari e amici, la vita del grande artista degli Anni ’80 e il contesto socio-culturale in cui è vissuto.

Out-in-Indiaore 18.00

Out in India: a family’s journey

di Tom Keegan (USA 2008) 71’ v.o. inglese sottotitoli italiano.
L’esperienza di una coppia gay americana, David Gere e Peter Carley, che coi loro due bambini di due e quattro anni, trascorrono 9 mesi in India per organizzare gruppi di artisti indiani a unirsi nella lotta contro l’Aids. Alla presenza del regista

videoqueer

ore 19.30

Video Queer

Proiezione dei corti selezionati (sarà consegnata una scheda per la votazione)
Giovedì 3 dicembre alle ore 21.00 sarà effettuata la premiazione

Lotto 1: 5 video queer in concorso:

EL MUEBLE DE LAS FOTOS di Giovanni Macelli
CULI A BIGNE’ di Antonella Cavallo & Silvia Camagni
HOWIE di Charles Lum
CHIARA di Matteo Tortora
IL CAZZO SPARITO 2. avventure in Francia di Sofia Pia Gaggero

positivoscomodoore 20.00

Positivo Scomodo

di Alessio Lavacchi
Presentazione del filmato formativo realizzato dall’Assessorato per il Diritto alla Salute della Regione Toscana in collaborazione con Toscana Film Commission

pedroore 21.00

Pedro

di Nick Oceano (USA 2008) 90’ v.o. inglese/spagnolo sottotitoli italiano
Sceneggiato da Dustin Lance Black (sceneggiatore premio Oscar per Milk di Gus van Sant) il film racconta la storia di Pedro Zamora, un cubano-americano sieropositivo che nel 1994 partecipò come gay dichiarato ad un reality show, portando per la prima volta in televisione il dramma dell’Aids.

figtreesore 22.30

Fig trees

di John Greyson (Canada 2009) 100’ v.o. inglese sottotitoli italiano.
Documentario surreale e visionario sulla vite e le battaglie di due attivisti, il canadese Tim McCaskell e il sudafricano Zackie Achmat per la libera fornitura di farmaci anti-retrovirali per il trattamento dell’AIDS.

Mercoledì 2 Dicembre

survivalnewyorkore 15.00

Überleben in New York

(Sopravvivere a New York)

di Rosa von Praunheim (Germania 1989) 90’ v.o. tedesco con sottotitoli inglesi e italiani
“Abbiamo tutti una città o di paesaggio la cui immagine è dentro di noi. Ho una passione per  New York. Gli estremi, le contraddizioni, la crudeltà, la facilità di tutto questo è anche in me…”

giorgioore 16.30

Giorgio/Giorgia storia di una voce

di Gianfranco Mingozzi (Italia, 2008) 52’
La sua è una biografia che non somiglia nessun’altra, barocca e inimitabile. Un’esistenza all’insegna della diversità e della sfida; un film nelle parole del regista “sulla sua vita, sul suo coraggio … di essere se stessa, sulla sua operazione e soprattutto sulla sua simpatia, intelligenza e vivacità.”

goodamericanore 18.00

The Good American

di Jochen Hick (Germania, 2009) 92’ v.o. inglese/tedesco sottotitoli italiano
Ritratto di Tom Weise, uno dei pionieri di HustlaBall, evento nato per promuovere la prostituzione maschile on-line. Weise, sieropositivo, è costretto a vivere illegalmente negli USA, finché non decide a tornare in Europa. Vecchio e Nuovo Mondo a confronto tra AIDS, sesso e diritti civili. Anteprima italiana.

videoqueer

ore 19.30

Video Queer

Proiezione dei corti selezionati (sarà consegnata una scheda per la votazione)
Giovedì 3 dicembre alle ore 21.00 sarà effettuata la premiazione

Lotto 2: 5 video queer in concorso:

OMOFOBIA di Gloria Verdicchio
SUPERMAN di Alessandro Fantechi
UNA TEMPESTA NELLA MIA VITA di Angelica D.P., Franca O. e Cristina Savelli
UN MONDO PARTICOLARE di Arianna Bitossi
VERSO L’ABISSO di Andrea Colato

lupoore 20.30

Il Lupo in Calzoncini Corti

I gay sono costituzionalmente sterili. Questo è ciò che vorrebbero farci credere in Italia.
Sarà presente L’associazione Famiglie Arcobaleno.

Trailer del film, una produzione consapevole e partecipata dal basso che si basa sul pre-acquisto del DVD.

HOMOBABYBOOMore 20.45

Homo baby boom

di Anna Boluda (Spagna, 2008) 27’ v.o. spagnolo/catalano sottotitoli italiano
Il documentario racconta la vita di sei famiglie composte da genitori lesbiche o gay che vivono in Catalogna e a Valencia.

patrikageore 21.15

Patrik Age 1.5

di Ella Lemhagen (Svezia 2008) 103′ v.o. svedese sottotitoli italiano
Sven e Goran, felice coppia gay, sono da poco sposati e decidono di adottare un bambino. Per un errore di trascrizione a sconvolgergli la vita arriverà Patrick, quindicenne omofobo. Alla presenza della regista.

meinfreundausfaroore 22.45

Mein Freund aus Faro

di Nana Neul (Germania, 2008) 90’ v.o. tedesco/portoghese sottotitoli italiano
Alla ricerca della propria identità, ispirata dalla potenza del primo amore, Mel intreccia un rete di bugie con familiari, colleghi ed amici.  Ma la verità prima o poi viene sempre a galla.

Giovedì 3 dicembre

rabiosoore 15.00

Rabioso Sol, Rabioso cielo

di Julián Hernández (Messico, 2008) 191’ v.o. spagnolo con sottotitoli in italiano
Amore come un atto epico di martirio in cui redenzione e completezza possono essere raggiunte soltanto nell’aldilà. Perché il Cielo non si dimentica di coloro che sono capaci di amore incondizionato.

questionededicataore 18.00

Una questione delicata

di Peter Marcias (Italia, 2009) 30’
Lo smarrimento e la confusione di un ragazzo che per la prima volta sembra capire che nell’Italia di oggi quello che dava per scontato non lo è poi tanto. Alla presenza del Regista

beyondgayore 18.30

Beyond Gay: the Politics of Pride

di Bob  Christie (Canada, 2009) 87’ v.o. inglese con sottotitoli italiani
Primo lavoro cinematografico che si occupa in modo completo e globale del ruolo, innanzitutto politico e di appartenenza ad una comunità LGBT che è sempre più  globale, che ha oggi il pride. Anteprima europea, alla presenza del Regista

tlenovelasore 20.15

Tlenovelas. Questa è la fiction che ci voleva!

di Marcella Cistola (Italia 2009) 40’
Tre ragazze, un testamento scomparso…tre buoni motivi per uccidere.

videoqueer

ore 21.00

PREMIAZIONE Video Queer

Vi presentiamo la giuria:

Giovanni Minerba (direttore del Festival da Sodoma ad Hollywood)presidente
Peter Marcias regista
Regina Satariano vice-presidente associazione transgenere
Susan Sabatini River to River Florence Indian Film Festival
Maria Bonsanti Festival dei Popoli

bratwurstore 21.15

Can I Be Your Bratwurst, Please?

di Rosa von Praunheim (USA 1999) 29’ v.o. inglese con sottotitoli italiani
Piccola deliziosa commedia erotica sul cannibalismo, con protagonista la leggendaria porno star Jeff Stryker nel suo primo ruolo “legittimato”.

droolore 21.45

Drool

di Nancy Kissam (USA, 2009) 74’ v.o. inglese sottotitoli italiano
Sotto uno scandaloso plot, che include razzismo, violenza domestica, sesso orale alle scuole superiori, omicidio e un bel po’ di masturbazione, il film è un’affettuosa storia d’amore familiare.
Anteprima europea.

compleannoore 23.00

Il compleanno

di Marco Filiberti (Italia, 2009) 106’
Due coppie in vacanza al mare. Tutto sembra filare liscio quando l’arrivo del figlio di una delle due coppie alimenterà un clima sempre più teso. Saranno presenti il regista e Simone Morandi di Fourlab.

Biglietti Cinema:
Pomeridiano: € 5, ridotto € 4 per tutte le proiezioni dalle 15 alle 20
Serale: € 7, ridotto € 5 per tutte le proiezioni dalle 20.30
Giornaliero: € 10, ridotto 8
Abbonamento: € 50

Biglietti Spettacoli Teatrali: € 14, ridotto € 12

Direzione Artistica: Bruno Casini, Roberta Vannucci

Direzione e Coordinamento: Silvia Minelli,  Fabrizio Ungaro

Consulenza artistica: Paolo Baldi, Massimo Poccianti

Comunicazione: Eventi srl e Vitalba Adamo

Web Designer: Daniele Biagini

Staff: Moreno Fabbri, Nicoletta Galvani, Mirco Zanaboni, Vieri D’Anna, Andrea Lisi, Massimiliano Fontani, Riccardo Pieralli, Andrea Spada, Carlo Dainelli, Sandro Landini, Matteo Fontani, Francesco Russo, Silvia

Traduzioni: Microcinema, Francesco Filipperi, Paolo Morelli, Roberto Taddei, Ilaria Ricci, Fabrizio Ungaro, Annalisa Fallacara, Matteo Maria Colombo, Claudia Mauti, Elisabetta Missoni, Anastasia Parini, Pauline Healey, Sara di Giacomo, Raffaele Vairo, Massimiliano Bruni, Nicola Dorin, Eve Graham

Sottotitolazione elettronica a cura di Microcinema

Progetto grafico e logo del Festival: Nina Peci – Media Studio Firenze

RINGRAZIAMENTI
Goethe-Institut Mailand; Giovani Minerba e il Festival da Sodoma a Hollywood di Torino; Gianpaolo Marzi e il Festival MIX di Milano; Selvaggia Velo e Susan Sabatini di River to River, Portalegiovani del Comune di Firenze; Gianni Pini; Maria Paternostro; i volontari e le volontarie di Ireos e Arcilesbica Firenze, tutto lo Staff della Mediateca Regionale Toscana, Gloria Germani, Simone Morandi di Fourlab, Claudio Roe, Assessorato alla Cultura Comune di Vicchio Nicola Cipriani

Infoline: 3478553836 Ireos: 055 216907 Eventi: 055 240397
info@florencequeerfestival.it – www.florencequeerfestival.it

Tutte le proiezioni si tengono al cinema ODEON in Piazza Strozzi a Firenze

Sabato 28 novembre – Domenica 29 novembre – Lunedi 30 novembre – Martedi 1 dicembre

Mercoledi 2 dicembre – Giovedi 3 dicembre – Biglietti e ringraziamenti

2018-09-01T22:47:23+00:00