Queer Art – Zanele Muholi visual ARTivist – 2012

Mostra personale di Zanele Muholi

Inaugurazione:
Mercoledí 24 ottobre 2012 h. 19.00
alla presenza dell’artista

Durante l’inaugurazione:
Apericena Musicale con i Dj di QueerAboard
al Bar Anfiteatro (€ 5 Vini e € 7 cocktails)

24 ottobre | 18 novembre 2012
Spazio CID/Arti Visive
Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci
– Viale della Repubblica – Prato

Apertura al pubblico: 10-19 chiuso il martedì – Ingresso gratuito

Promossa da Regione Toscana

In mostra a Firenze una selezione di opere fotografiche tratte dalle serie
Faces and Phases” e “Being”.

Durante il Festival sarà presentato anche il documentario diretto dall’artista,
Difficult Love (27 ottobre).

[nggallery id=50]

Faces and Phases” è un progetto sulla memoria composto da decine di ritratti di lesbiche nere incontrate dall’artista in Sudafrica, Canada, Europa e in altri Stati africani: i loro sguardi dritti in camera interpellano chi guarda, trasmettendo attraverso questo scambio scopico la fierezza e l’autodeterminazione di plurime, potenzialmente infinite, soggettività e storie di vita lesbiche.

Being” tratta di relazioni d’amore tra lesbiche nere e prevenzione dell’Aids, in un paese in cui la diffusione della malattia è molto alta ma i servizi sanitari ignorano completamente la sessualità lesbica e sono incapaci di informare le donne sui modi per evitare di contrarre il virus.

Zanele Muholi, fotografa lesbica sudafricana affermata a livello internazionale, con la sua produzione artistica e il suo “attivismo visuale” combatte e denuncia razzismo, sessismo, lesbo/omo/transfobia e violenza di genere.


La mostra sarà visibile gratuitamente anche a Bologna, venerdì 21 settembre alle ore 18.00, presso il Quadriportico espositivo dell’ex Ospedale Roncati di Bologna; nell’ambito della VI edizione di Some Prefer Cake Bologna Lesbian Film Festival (20 – 23 settembre, Nuovo Cinema Nosadella, Via dello Scalo 21|via Lodovico Berti 2/7 – Bologna www.someprefercakefestival.com)


 

2017-03-24T11:50:32+00:00